19 | PALAZZO ASMUNDO


Un viaggio nel Settecento
tra affreschi e collezioni



P icche, alabarde, armi da fuoco e, ancora, maioliche, cartoline e stampe d’epoca, fino ai sigilli e alle carrozze, testimonianze uniche di un passato di agi e lussi dell’aristocrazia palermitana di altri tempi. C’è tutto questo nella magnifica residenza di Palazzo Asmundo, un gioiello rivestito da stucchi e affreschi del Settecento proprio di fronte alla Cattedrale. É in questo periodo che il marchese di Sessa Giuseppe Asmundo fa realizzare il suo palazzo, proprio sul Cassaro, su precedenti strutture appartenute alla famiglia Joppolo dei principi di Sant’Elia. Il palazzo (lo ricorda una lapide) accolse Maria Cristina, figlia di Ferdinando III, profuga da Napoli assieme al marito Carlo, duca di Genova e di Sardegna.

  • palazzo-asmundo-2
  • palazzo-asmundo-3
  • palazzo-asmundo-4
  • principale_asmundo


partecipa

DETTAGLI



Indirizzo
via Pietro Novelli, 3


Visite
venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 16.30 (escluso sabato 1 ottobre)


Durata
60 minuti


Note
Grazie alla partnership con Il Gioco del Lotto, sarà visitabile gratuitamente domenica 9 ottobre.
Parzialmente accessibile ai disabili. (Presente una pedana mobile per sedie a rotelle)




progetto web | FUTURANTICA srl