BAM | CHIESA DI SANTA MARIA DEL PILIERE

CHIESA DI SANTA MARIA DEL PILIERE

La madonna col bambino trovata nel pozzo dei miracoli



F ondata nel 1541 dalla nobildonna Giulia de Panicolis, ha mantenuto sempre un forte legame con maestranze, congregazioni e compagnie della città. Nella chiesa di Santa Maria del Piliere vennero ospitate, dapprima, le maestranze dei Calzettai e degli Argentieri e dalla metà del ‘600 la Compagnia di Santa Maria degli Angeli appartenente al ceto dei pizzicagnoli. La sua fama è legata alla presenza di un pozzo dalle acque miracolose scoperto nel 1539 in cui venne trovata una statua lignea della Madonna col bambino in braccio. Divenuta subito oggetto di devozione, la statuina venne posta sopra a una piccola colonna di marmo. Da ciò il nome Madonna del Piliere, termine derivante dallo spagnolo e che in siciliano indica i piccoli pilastri usati per segnare i confini.


INDIRIZZO


 

Piazzetta Angelini, 1 (via Bara all’Olivella, di fronte a Palazzo Branciforte)


VISITE


 

sabato 25 febbraio, venerdì 3, sabato 4 marzo dalle 20.00 alle 24.00


NOTE


Parzialmente accessibile ai disabili

 

  • 36 SANTAMARIADELPILIEREb
  • 36 SANTAMARIADELPILIEREc
  • 36 SANTAMARIADELPILIEREd
  • 36 SANTAMARIADELPILIEREe
  • 36 SANTAMARIADELPILIEREf

 

progetto web | FUTURANTICA srl