Date disponibili
25 Maggio 2024
alle 16:00
26 Maggio 2024
alle 10:30
alle 16:30
Durata
30 minuti
Contributo
3euro
Accessibile ai disabili

Borghi dei Tesori Fest
2
Buccheri
Luoghi
Il santo che protegge gli animaliI decori del Borremans

Realizzata a partire dal 1702, in cima a una ripida scalinata, esposta a Mezzogiorno, alta e slanciata, la chiesa si sviluppa su tre ordini e si trova in una posizione dominante. Presenta una pianta a tre navate, con archi a tutto sesto. Guglielmo Borremans contribuì ai decori della chiesa dipingendo nel 1728 la pala d’altare “Sant’Antonio in estasi” e san Vito con i santi Modesto e Crescenza. La statua di sant’Antonio Abate, patrono degli animali, che viene portata in processione il 17 gennaio, è opera di Michelangelo Di Giacomo così come la statua del Cristo resuscitato. Ai decori della chiesacontribuirono anche i pittori Antonio Sortino e Giovanni Tuccari e Domenico Avola che scolpì il coro ligneo e lasedia presbiteriale. Il paliottodell’altare con incise alcune scene bibliche è opera di don Giovanni Marino.

Seleziona giorno

Potrai utilizzare i coupon mostrandoli all’ingresso senza prenotazione se i turni di visita non sono pieni, oppure potrai utilizzarli per prenotare inserendo il codice coupon.