Date disponibili
non disponibili
Luogo di raduno
Piazza Gramsci
Durata
2 ore
Contributo
6euro
A cura di:
Luca Amato
Accessibile ai disabili

Borghi dei Tesori Fest
3
Petralia Sottana
Passeggiate

Sono un tutt’uno il Museo civico Antonio Collisani e il Sentiero geologico urbano. E raccontano la storia di un curioso visionario. Antonio Collisani, ovvero il “rabdomante della bellezza”, un magistrato con la passione per l’archeologia, sorta di Indiana Jones delle Madonie. Fu lui, nelle lunghe estati trascorse nella sua Petralia a iniziare sortite tra i monti alla ricerca di tracce del passato. A lui si deve la scoperta della Grotta del Vecchiuzzo nella zona della Rocca delle Balate, di fronte al paese,  dove sono stati trovati reperti del Neolitico. Nel Museo  sono custoditi i reperti collezionati da Collisani per una vita (non solo petralesi). Nella sezione geologica Geopark Madonie Giuseppe Torre, sono esposte rocce e fossili di oltre 200 milioni di anni che raccontano uno spaccato di storia geologica del territorio madonita. Molti fossili si ritrovano lungo corso Paolo Agliata e in giro per il paese, evidenziati da borchie in ottone, incastonati in colonne, pavimentazioni, edifici: a farvi scoprire il Sentiero geologico Urbano di Petralia Sottana ci sarà Luca Amato, un vero appassionato conoscitore tutto da ascoltare!

Seleziona giorno