Date disponibili
non disponibili
Luogo di raduno
Via Umberto I, 24
Durata
1 ora
Contributo
6euro
Non accessibile ai disabili

Borghi dei Tesori Fest
1
Frazzanò
Passeggiate
Tra monumenti e leggende di santi e regine

Passeggiando nel cuore più antico di Frazzanò, che deve il nome ai faggi che caratterizzano il suo territorio, una tappa fondamentale è senz’altro la Chiesa di San Lorenzo recentemente restaurata e restituita all’antico splendore. È dedicata al patrono del borgo, alla cui nascita, secondo la tradizione, le campane della Chiesa di San Nicolò di Bari avrebbero cominciano a suonare da sole. Il prospetto barocco è arricchito da quattro colonne tortili di marmo; per il campanile, invece, è stata utilizzata la pietra proveniente dal Castello dei Saraceni di Belmonte. Tra i tesori che custodisce, oltre alle reliquie del santo patrono e la statua scolpita dal palermitano Antonio Pellegrino, a protezione dell’altare c’è una imponente struttura lignea decorata in oro zecchino. Tra le tappe di questa passeggiata che sarà anche una sorta di viaggio nel tempo, dalle origini ai nostri giorni del delizioso borgo del Messinese, nella piazza principale intitolata alla Regina Adelasia, si potrà ammirare la Chiesa Madre dedicata all’Annunziata. A volerne la costruzione, per grazia ricevuta, fu proprio la sovrana. Secondo un’antica tradizione, fu infatti realizzata nel 1117, per volere della Regina Adelasia del Vasto, madre di Ruggero II, costretta a lasciare Gerusalemme perché ripudiata da re Baldovino I; e scampata a un pauroso naufragio che la costrinse a sbarcare sulla spiaggia del Capo Agatirsio, oggi Capo d’Orlando.

Seleziona giorno