Date disponibili
non disponibili
Durata
30 minuti
Contributo
3euro
Accessibile ai disabili

Borghi dei Tesori Fest
3
Bisacquino
Luoghi
La bottega artigiana degli Scibetta che segna il tempo in mezza SiciliaTra i clienti anche Luchino Visconti

Il “Museo dell’Orologio” è stato fortemente voluto da Paolo Scibetta, considerato l’ultimo “artigiano del tempo” bisacquinese. Tra i clienti della bottega di famiglia, anche Luchino Visconti che durante le riprese de “Il Gattopardo”, commissionò un orologio dal suono particolarmente rumoroso, in maniera da enfatizzare una scena con Claudia Cardinale e Alain Delon, che poi però fu tagliata. 
Famosa per la costruzione di orologi da torre, la bottega degli Scibetta a Bisacquino ha realizzato quelli del municipio e della chiesa madre. L’ultima generazione della famiglia non ha più portato avanti la tradizione orologiaia e oggi la bottega artigiana è diventata “Museo dell’Orologio”. Tra i vari attrezzi, potrete ammirare un tornio parallelo, un banco prismatico di gran precisione e un carrello portautensili; e, ancora, tutti gli attrezzi per la costruzione degli orologi, i banconi da lavoro, alcuni esemplari di orologi e una cartina geografica della Sicilia, in lamiera, dove è indicata l’esatta ubicazione di tutti gli orologi costruiti dalla famiglia, nei vari paesi della Sicilia. Con tanto di orologio geografico universale che sincronizza il fuso orario di Roma con l’ora dei più importanti fusi orari del globo terrestre.
E sapete come si dice!? Chi ha tempo non aspetti tempo! Il “Museo dell’Orologio” vi aspetta.

Seleziona giorno

Potrai utilizzare i coupon mostrandoli all’ingresso senza prenotazione se i turni di visita non sono pieni, oppure potrai utilizzarli per prenotare inserendo il codice coupon.