Date disponibili
20 Aprile 2024
alle 10:30
Luogo di raduno
Davanti la chiesa del Gesù
Durata
90 minuti
Contributo
8euro
A cura di:
Mario Pintagro
Non accessibile ai disabili

Il Genio di Palermo
1
Genio della truffa o ciarlatano? Ecco Cagliostro.
Palermo
Passeggiate

In uno dei vicoli più chiassosi e poveri della città, nel quartiere dell’Albergheria, in quello che un tempo si chiamava via della Perciata, nasce Giuseppe Balsamo, meglio noto come Cagliostro (l’ultimo – ma anche il più conosciuto – degli pseudonimi che adottò lungo la sua vita). Nato da un’umile famiglia palermitana, Cagliostro crebbe sulla strada, e nulla delle sue origini avrebbe fatto presagire che sarebbe arrivato a frequentare le corti di mezza Europa. Fu la madre a voler cambiare il suo destino inviandolo al seminario di Palermo e al convento della Misericordia di Caltagirone. Cagliostro fu un personaggio singolare e misterioso, dotato di una intelligenza straordinaria, una delle personalità più affascinanti degli ultimi secoli. Truffatore, mago, esoterista, ma anche alchimista, veggente e guaritore, Cagliostro percorre tutta l’Europa, affiliandosi alla massoneria e fondandone lui stesso una di rito egizio. Una vita avventurosa in cui alterna gesti caritatevoli ad azioni di dubbia morale, ed è per questo, forse, che la sua figura resta tra le più controverse e discusse, ma anche meno conosciute della storia di Palermo.

Seleziona giorno