Date disponibili
30 Settembre 2023
dalle 10:00 alle 17:30
01 Ottobre 2023
dalle 10:00 alle 17:30
Durata
30 minuti
Contributo
3euro
Accessibile ai disabili

Festival Le Vie dei Tesori
5
Chiesa dell'Annunziata
Alcamo
Luoghi
La sede della Confraternita più antica con il campanile a pianta quadrata

Già prima del 1380 esisteva la confraternita di Maria Santissima Annunziata, probabilmente la più antica tra quelle alcamesi che inglobò anche la confraternita di San Biagio. Il corpo originario della chiesa fu edificato durante il periodo aragonese, tra il 1332 e il 1379, anche se secondo lo storico Ignazio De Blasi risalirebbe al 1032. Molti gli ampliamenti, i rimaneggiamenti e le modifiche che la chiesa ha subito nel corso del tempo, soprattutto nel XVI secolo e nel XVII secolo. Il campanile a pianta quadrata fu realizzato all’inizio del XV secolo ed era accessibile dall’interno della chiesa. Una seconda elevazione è nata nel XVI secolo; e più tardi fu costruito il palchetto per la musica appoggiato su un arco che collegava il campanile alla nuova cappella sporgente, e veniva a formarsi una specie di portico dinanzi alla chiesa. Nel 1537 l’oratorio annesso alla chiesa venne riedificato dalla Confraternita di Maria Santissima Annunziata, promossa nel 1752 a compagnia. È lo storico Gioacchino Di Marzo a documentare la Cappella Adragna in marmo commissionata da Stefano Adragna. Dopo la soppressione degli ordini religiosi, nel 1866, i Carmelitani furono cacciati dal convento, trasformato in caserma, e la chiesa venne abbandonata. I frati tentarono di riottenerla, ma le pratiche andarono per le lunghe e, quando il governo si decise a restituirla, il tetto ormai era crollato e la chiesa ridotta a rudere.

Seleziona giorno

Potrai utilizzare i coupon mostrandoli all’ingresso senza prenotazione se i turni di visita non sono pieni, oppure potrai utilizzarli per prenotare inserendo il codice coupon.