Date disponibili
non disponibili
Durata
60 minuti
Contributo
3euro
Non accessibile ai disabili

Festival Le Vie dei Tesori
31
Fondazione Kalòs
Catania
Luoghi
Antichi mestieri e preziose collezioni

Ci sono tantissimi antichi strumenti musicali (aerofoni, cordofoni, elettrofoni, idiofoni) quasi tutti realizzati da artigiani siciliani a cavallo degli ultimi due secoli, quando Catania era uno dei maggiori centri di produzione soprattutto di liuti. Ma anche vinili di una volta e apparecchi d’epoca per l’ascolto, 135 antiche sveglie e orologi meccanici, bambole, bamboline e bambolotti, altri giocattoli e una delicatissima collezione di servizi da rosolio. Insomma, c’è il fascino delle belle cose di ottimo gusto, che pescano dai cassetti, gli armadi, le madie delle famiglie altolocate, nobili e non, di una Catania splendente di qualche decennio fa. È una collezione che si allunga in tanti rivoli, ma è anche del tutto inedita: che si potrà scoprire in un palazzo privato, nata dalla passione dei due fondatori – i docenti universitari Renato D’Amico e Anna Calderone, con il loro figlio Giovanni Andrea – per l’antiquariato e il vintage: quel ???ò? con cui gli antichi greci indicavano la bellezza e che per loro diventa la Fondazione Kalòs Antichi Mestieri d’Arte.

Seleziona giorno

Potrai utilizzare i coupon mostrandoli all’ingresso senza prenotazione se i turni di visita non sono pieni, oppure potrai utilizzarli per prenotare inserendo il codice coupon.