Festival Le Vie dei Tesori
3
Chiesa degli Agonizzanti
Carini
Luoghi
Un meraviglioso trionfo rococò tra putti e melagrane

Un colpo d’occhio meraviglioso, pareti e volte ricoperte da putti dorati, un autentico trionfo del rococò, di autore sconosciuto. Lo schema è quello tipico degli oratori serpottiani, festoni di melagrane e acanto con corone di putti. Costruita nel ‘600 dalla Congregazione che assisteva i morenti, la chiesa ospita due teatrini con raffigurati la dormitio virginis circondata dagli angeli, e l’agonia di San Giuseppe assistito da Gesù e Maria. Sulla volta campeggia l’incoronazione della Vergine di Giuseppe Velasquez.

Seleziona giorno

Potrai utilizzare i coupon mostrandoli all’ingresso senza prenotazione se i turni di visita non sono pieni, oppure potrai utilizzarli per prenotare inserendo il codice coupon.