Date disponibili
04 Maggio 2024
alle 10:00
alle 11:20
alle 12:45
05 Maggio 2024
alle 10:00
alle 11:20
alle 12:45
Durata
60 minuti
Contributo
5euro
Non accessibile ai disabili

Il Genio di Palermo
6
Tra le tombe dei Florio a Santa Maria di Gesù
Palermo
Esperienze
Visita al Père-Lachaise di Palermo

È il cimitero più antico della città, risale al 1426, ma è anche il luogo con più tombe nobiliari. Il percorso sarà un vero viaggio storico tra le cappelle gentilizie, a iniziare da quella dei Florio, con le tombe di Vincenzo, Ignazio e donna Franca, e proseguendo per quella di Enrico Albanese, medico di Garibaldi, di Luigi Mercantini (l’autore della “Spigolatrice di Sapri”), dell’archeologo Antonino Salinas. E ospita la memoria contemporanea, attraverso le tombe dei morti di mafia, come Paolo Borsellino. Senza dimenticare che le cappelle monumentali dei La Grua, degli stessi Florio (firmata da Damiani Almeyda), dei Lanza (opera di Ernesto Basile) sono vere opere d’arte e non sono state toccata dalle fiamme durante gli incendi di luglio che hanno invece distrutto la chiesa.

Seleziona giorno