bottega

  • Ripristinati i disegni originali, i chiavistelli mancanti e sostituito il piombo deteriorato. L'intervento è stato realizzato dalla bottega d’arte I Lo Iacono, che dal 1957 si occupa di lavorazioni artigianali in vetro e ferro battuto. Tra i prossimi interventi il restauro di tutte le tele delle cappelle e di due opere dedicate a Santa Rosalia in occasione del quarto centenario del ritrovamento delle reliquie

  • Il festival torna per la quarta volta nella città del Palermitano, nei tre weekend dal 16 settembre all'1 ottobre. Aprono dieci luoghi con altrettante esperienze: si visita il mezzanino al primo piano della "putìa" dove il poeta bagherse lavorava da bambino. Apre Villa Palagonia, poi palazzi sontuosi, musei gioiello e cantine storiche. A lezione di pittura sui “masciddari”, degustazioni di conserve d’autore, battesimo del mare ed escursioni in barca a vela

  • Nella piccola isola delle Eolie, Paola Costanzo ha trascorso l’inverno lavorando nella sua bottega. Dopo la pandemia, guiderà un laboratorio con le donne del carcere di Messina

  • Da una minuscola “Boutique del regalo” è nato il primo negozio di souvenir, dove ha fatto tappa anche Lucio Dalla. E dove fare un viaggio nel tempo

  • Luigi Arini, nella sua bottega nel centro storico di Palermo, realizza presepi e immagini sacre, ispirandosi ad antiche tradizioni seicentesche di cesellatura. In ogni singola opera, si attiene rigorosamente ai Canoni Tridentini